11 novembre 2017 Views: 269

I 3 (anzi 4) migliori amici del vostro sorriso

Strano a dirsi ma la bocca è la parte del nostro viso che attira di più lo sguardo del nostro interlocutore, appena cominciamo a parlare. Se infatti gli occhi focalizzano per primi l’attenzione della persona che ci sta di fronte, nel momento in cui si sorride o si parla, il focus si sposta sulla bocca, denti compresi. Quindi perché non avere dei denti più sani e un sorriso più accattivante? Ecco qualche accorgimento che ci può essere d’aiuto:

1.

Lo spazzolino

Vi sembra un ausilio banale e poco utile? Sbagliato! Lo spazzolino, se usato correttamente, rimuove la maggior parte della placca, che causa i più comuni disturbi a denti e gengive, come carie e gengivite. Dunque, spazzolare sempre i denti dopo ogni pasto per rimuovere tutti i residui di cibo e la placca è fondamentale!

2.

Il filo interdentale

Lo spazzolino non basta! Se infatti rimuove gran parte dei residui depositati sui denti, le setole dello spazzolino però non riescono a penetrare nello strettissimo spazio tra un dente e l’altro, lasciando così dei depositi di placca in questa zona. Non fatevi ingannare, anche se lo spazio è stretto la placca che si trova qui non è di poco conto! Si possono formare, infatti, carie anche sulle superfici dei denti vicini che si toccano, insidiose e più difficili da vedere ad occhio nudo. Spesso, quando cominciano a dare i primi segni come qualche doloretto, sono già in una fase avanzata. Non fatevi spaventare dal filo interdentale, imparare ad usarlo è facile!

3.

Scovolino interdentale

Eh già, esiste un terzo strumento di grandissima importanza, lo scovolino! Come dice il nome stesso anche lo scovolino serve per pulire gli spazi interdentali, ma nella loro parte più ampia, ovvero alla base del dente. Qui è possibile che il filo interdentale non sia sufficientemente efficace, mentre le setole dello scovolino appoggiandosi strettamente ai denti rendono più facile la rimozione della placca. Esistono diverse misure degli scovolini interdentali, con un po’ di aiuto da parte del dentista e dell’igienista e un po’ di pazienza, ognuno può trovare le misure adatte alla propria dentatura.

4.

Il dentista e l’igienista

I migliori amici del vostro sorriso sono senza dubbio il dentista e l’igienista, che vi possono aiutare a mantenere la salute della vostra bocca, a risolvere quando presenti i problemi e a chiarire i vostri dubbi. Fare una visita di controllo ogni 6 mesi è l’arma più efficace contro carie, parodontite e patologie orali. Come dice un vecchio adagio: prevenire è meglio che curare!

Comments are closed.